Alessia Attar

Ricercatrice senior

Laureata in Scienze Politiche

Master Immigrati e Rifugiati (La Sapienza, Roma).

Biografia

Dopo una scuola internazionale di teatro e clownerie mi sono laureata in scienze politiche e, incuriosita  dalla trasformazione in senso multiculturale della società italiana, ho scelto di approfondire le tematiche dell’immigrazione con la partecipazione al Master Immigrazione dell’Università La Sapienza di  Roma.

Dopo aver collaborato con UNHCR e CIR, occupandomi fin da subito delle problematiche connesse ai minori stranieri richiedenti asilo e rifugiati, ho iniziato a collaborare con IPRS con un ruolo di coordinamento scientifico nell’ambito del Comitato dei minori stranieri istituito presso la DG Immigrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.  Nel corso di oltre 10 anni ho approfondito tutte le tematiche connesse al fenomeno migratorio con una particolare intensità per quanto riguarda le diverse dimensioni che afferiscono al mondo minorile, quali il disagio e la dispersione scolastica, la dimensione familiare e le relazioni sociali, la devianza minorile e la giustizia riparativa.

Svolgo attività di progettazione e implementazione delle attività connesse volte, in particolare, a individuare percorsi di integrazione e valutarne l’efficacia e a sostenere gli stakeholder pubblici e privati nella costruzione di reti di intervento.

La profonda conoscenza dei temi citati e le competenze di progettazione, ricerca-azione, formazione, tutoraggio e accompagnamento mi hanno vista protagonista di progetti complessi a fianco delle pubbliche  amministrazioni competenti sulle tematiche e sulla elaborazione delle politiche, quali, per citare i principali, il Minstero del Lavoro e delle Politiche Sociali , il Ministero della Giustizia (in particolare, il Dipartimento di Giustizia Minorile).