Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2019 – 6° giornata: “Musica classica Turca”

Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2019

6° giornata:
Concerto di MUSICA CLASSICA TURCA

 

La musica turca nasce originariamente come stile che combina la musica popolare dell’Asia centrale del periodo Seljuk (XI secolo), con le musiche bizantine, persiane, ottomane e arabe; si è sviluppata nel corso dei secoli e partendo dall’Anatolia è entrata nel mondo dei palazzi ottomani, con influenze dal Medio Oriente.
La sua tradizione è profondamente radicata e si fonda su di un vasto territorio, capace di unire il passato al futuro grazie al talento degli interpreti, dei cantanti e dei compositori.
Risuonando dalla scienza alle arti, quali medicina e arti marziali, e manifestandosi sempre in perfetta armonia con l’architettura e altri campi delle belle arti, la musica classica turca congiunge la raffinatezza estetica e multidimensionale al suo ruolo terapeutico.
Il gruppo orchestrale che si esibisce è composto da un quartetto strumentale del Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica di Turchia.
Gli interpreti musicisti eseguiranno varie opere selezionate tra i classici della musica turca, trasportando il pubblico in un viaggio nel mondo delle melodie mistiche e liriche.
Iniziando da Abdülkadir Meragî, Tanburî Cemil Bey fino all’epoca Repubblicana.

 

INGRESSO LIBERO

Scarica qui il PROGRAMMA DELLA GIORNATA


Per il programma completo della manifestazione, visita la pagina dedicata:
#IMSC – Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2019

Musica classica turca

Condividi questo articolo