25/1/2019

Master di II livello in FAMILY HOME VISITING: Valutazione ed intervento clinico per la genitorialità a rischio nella perinatalità

IPRS

OBIETTIVI
Il Master in FAMILY HOME VISITING (Bando del 14/11/2018) si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato a fornire competenze approfondite su un modello di intervento a sostegno della genitorialità a rischio che, da oltre dieci anni, viene attuato in diverse realtà territoriali a livello internazionale e che vede coinvolte, in un lavoro sinergico di rete, professionalità diverse (psicologi, ginecologi, pediatri, psichiatri, ostetriche, assistenti sociali e medici di famiglia) e strutture di eccellenza, quali università, aziende ospedaliere e consultori familiari.


A CHI E’ RIVOLTO
Il Master è rivolto a laureati in psicologia, interessati a sviluppare una concreta professionalità nel campo del sostegno della genitorialità a rischio, attraverso l’acquisizione di competenze specialistiche per l’applicazione del modello di intervento del Family Home Visiting e alla formazione della figura professionale del Family Home Visitor, centrata sulle recenti prospettive di intervento clinico sulla relazione primaria genitore-bambino.

DURATA
Il Master ha durata biennale, con un impegno didattico complessivo di 1500 ore, di cui almeno 300 ore sono riservate a lezioni di didattica frontale e 150 ore alla prova finale. La frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria e deve essere attestata con le firme degli iscritti; assenze per oltre il 25% del monte ore complessivo delle lezioni comportano l’impossibilità di conseguire il titolo.

ATTIVITA’ FORMATIVE DEL I° ANNO
Modulo 1: La transizione alla genitorialità: aspetti teorici e strumenti di valutazione delle rappresentazioni
Modulo 2: Gravidanza e parto: fisiologia e patologia
Modulo 3: Diagnostica prenatale, neonatologia e follow up neuroevolutivo
Modulo 4: Sviluppo emotivo del bambino e della sensibilità affettiva genitoriale: aspetti teorici e strumenti osservativi
Modulo 5: Pediatria nel primo anno di vita: cura dl bambino e rapporto con i genitori
Modulo 6: Valutazione dell’interazione alimentare
Modulo 7: Quadri di genitorialità a rischio: aspetti teorici e strumenti di valutazione
Modulo 8: Interventi clinici nella genitorialità a rischio
Modulo 9: Family Home Visiting: focus teorico, clinico e di ricerca
Modulo 10: Lavorare in equipe
Modulo 11: Presa in carico della coppia genitoriale e costruzione del setting clinico
Modulo 12: Laboratorio di supervisione
Tirocinio

ATTIVITA’ FORMATIVE DEL II° ANNO
Modulo 1: Lavorare con le famiglie: il video feedback
Modulo 2: Reliability sugli strumenti di valutazione degli stili di accudimento genitoriali
Modulo 3: Reliability sullo strumento di valutazione dell’interazione alimentare
Modulo 4: Laboratorio di supervisione
Modulo 5: La chiusura dell’intervento clinico
Modulo 6: Verifica dell’intervento effettuato
Tirocinio
Prova finale
Totale CFU 60


Il Master ha durata biennale, con un impegno didattico complessivo di 1500 ore, di cui almeno 300 ore sono riservate a lezioni di didattica frontale e 150 ore alla prova finale. La frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria e deve essere attestata con le firme degli iscritti; assenze per oltre il 25% del monte ore complessivo delle lezioni comportano l’impossibilità di conseguire il titolo.


ATTIVITA’ FORMATIVE DEL I° ANNO
Modulo 1: La transizione alla genitorialità: aspetti teorici e strumenti di valutazione delle rappresentazioni
Modulo 2: Gravidanza e parto: fisiologia e patologia
Modulo 3: Diagnostica prenatale, neonatologia e follow up neuroevolutivo
Modulo 4: Sviluppo emotivo del bambino e della sensibilità affettiva genitoriale: aspetti teorici e strumenti osservativi
Modulo 5: Pediatria nel primo anno di vita: cura dl bambino e rapporto con i genitori
Modulo 6: Valutazione dell’interazione alimentare
Modulo 7: Quadri di genitorialità a rischio: aspetti teorici e strumenti di valutazione
Modulo 8: Interventi clinici nella genitorialità a rischio
Modulo 9: Family Home Visiting: focus teorico, clinico e di ricerca
Modulo 10: Lavorare in equipe
Modulo 11: Presa in carico della coppia genitoriale e costruzione del setting clinico
Modulo 12: Laboratorio di supervisione
Tirocinio


ATTIVITA’ FORMATIVE DEL II° ANNO
Modulo 1: Lavorare con le famiglie: il video feedback
Modulo 2: Reliability sugli strumenti di valutazione degli stili di accudimento genitoriali
Modulo 3: Reliability sullo strumento di valutazione dell’interazione alimentare
Modulo 4: Laboratorio di supervisione
Modulo 5: La chiusura dell’intervento clinico
Modulo 6: Verifica dell’intervento effettuato
Tirocinio
Prova finale
Totale CFU 60

NUMERO PARTECIPANTI
Il Master è a numero chiuso. Sono ammessi un minimo di 12 fino ad un massimo di 20 partecipanti.


QUOTA DI ISCRIZIONE
La quota di iscrizione al Master è fissata in € 7.500,00 (euro
settemilacinquecento/00). La quota può essere versata in un’unica soluzione entro il 15 febbraio 2019, oppure in due rate da € 3.750.00 (tremilasettecentocinquanta/00), la prima da versare entro il 15 febbraio 2019 e la seconda entro il 15 febbraio 2020.


SCADENZA ISCRIZIONE
La domanda di ammissione, deve pervenire, entro e non oltre il 15 gennaio 2019 mediante raccomandata A/R o consegna a mano o invio telematico.
Per le modalità di adesione al bando visita

CON D.R. N. 198/2019 DEL 16 GENNAIO 2019 SONO STATI PROROGATI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE AL 31 GENNAIO 2019
https://web.uniroma1.it/dip42

Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative, il Master si avvale:

a) delle competenze didattiche e scientifiche, nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del Master, presenti nella Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;

b) degli specifici apporti di esperti ed operatori di provata e documentata esperienza che svolgono la loro attività in strutture di ricerca pubbliche e private, e negli organismi incaricati dello studio degli aspetti psicologici e psicopatologici della gravidanza, del post-partum, delle competenze genitoriali e delle dinamiche relazionali, nella fascia 0-2 anni.

Ogni modulo applicativo verrà centrato sulla formazione specifica all’utilizzo, esclusivamente in presenza e con il supporto del tutor, di strumentazioni cliniche (videofeedback di sessioni interattive genitore-bambino, strumenti self report validati, interviste cliniche semistrutturate) che permetteranno di acquisire informazioni rilevanti per la strutturazione e la verifica dell’intervento, ma soprattutto assisteranno alla presa in carico e alla gestione di casi clinici con la supervisione di esperti in Home Visiting. Ogni partecipante dovrà svolgere le ore di tirocinio presso una struttura territoriale di appartenenza convenzionata con il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica della Sapienza di Roma. Per ogni allievo viene richiesto di osservare, esclusivamente con il supporto di un tutor, minimo 3 casi dalla gravidanza al compimento del primo anno di vita del bambino. I partecipanti saranno seguiti in gruppi di supervisione. All’interno del Master è prevista una sessione di formazione specifica sulla somministrazione e codifica (reliability) di tre strumenti clinici: – le interviste sulla valutazione degli stili genitoriali (IRMAG/IRMAN e IRPAG/IRPAN) – la valutazione sull’interazione alimentare (SVIA).

COMITATO SCIENTIFICO 
Tambelli Renata
Cimino Silvia
Speranza Anna Maria

DOCENTI ESTERNI
Ammaniti Massimo
Biggio Giovanni
Koren-Karie Nina
Montirosso Rosario
Murray Lynne
Riva Crugnola Cristina

SEDE
Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica
Via degli Apuli, 1 00185 Roma
GIORNI
Venerdì e sabato ore 9.00 – 18.00
INIZIO
Febbraio 2019
TERMINE
Gennaio 2021

Condividi questo articolo