20/3/2018

Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2018 – 6° giornata, 25 Marzo: “Concerto Conclusivo”

Pietro De Santis

Incontri di Musica Sacra e Contemporanea – Edizione dedicata alle tre Religioni del Libro – 6° giornata, 25 Marzo 2018

L’Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali, in collaborazione con lIstituto Centrale per i Beni Sonori e Audiovisivi, con la Comunità Ebraica di Roma, con la Basilica di San Marco in Piazza Venezia, con il Centro Islamico Culturale d’Italia, con l’Ambasciata del regno del Marocco, con il Teatro di Roma, con il nulla osta del Vicariato di Roma – recuperando il progetto degli Incontri di Musica Sacra Contemporanea sviluppato dal 1988 al 2001 da Sandro Gindro – propone quattro concerti che attingono alle tradizioni musicali cattolica, ebraica, islamica e secolare; e due incontri di presentazione e discussione.

L’opportunità di un avvicinamento culturale ed identitario, importante nella nostra società ormai multiculturale, viene cercata dagli Incontri di Musica Sacra e Contemporanea  nell’insieme dei luoghi di culto aperti ai concerti e soprattutto e dalla disponibilità del Teatro Argentina, simbolo della città di Roma.

Concerto Conclusivo

Domenica 25 marzo, ore 21.00

Teatro Argentina,  Largo di Torre Argentina 52, Roma

Ingresso libero

Concerto di Musica Sacra dedicato alle diverse ispirazioni religiose.

 

Programma:

Yafutzu oievecha, Canto tradizionale ebraico romano

Shiru l’Ad onai shir hadash (Salmo 98), Elio Piattelli

Alleluya (Salmo 150), David Grazia

La costellazione di Gerusalemme, Enrico Marocchini

Kol Nidrei, Max Bruch

Preludio Nahawand, Jamal Ouassini

Samai Nahawand, Jamil Bey Massuud

Cinque ninnenanne per i bambini uccisi dalle guerre, Sandro Gindro

Mish Nigun, Marco Valabrega

Preghiera a Messer Buon Dio, Sandro Gindro/Paolo Lepore

 

 

Interpreti:

Marta Vulpi, soprano

Anastasia Zannis, soprano

Claudio Di Segni, tenore

Rav Alberto Funaro, cantore

Tosi Poleri, vocalist

Roberto Murra, pianoforte

Angelo Spizzichino, pianoforte

Jamal Ouassini, violino solista

Shalom Budeer, violino primo

Teresa Ceccato, violino secondo

Marco Valabrega, viola

Matteo Scarpelli, violoncello

Bruno Zoia, contrabbasso

Primo Salvati sax soprano

Mohffen Kafirossafar, percussioni

Solisti del Coro del Tempio Maggiore di Roma

Paolo Lepore, Direttore

 

Per Informazioni:  06.32652401- iprs@iprs.it

 

Condividi questo articolo