Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2019 – 7° giornata: “Concerto di chiusura degli Incontri”

Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2019

7° giornata:
CONCERTO DI CHIUSURA DEGLI INCONTRI

 

 

In un periodo come quello che stiamo attraversando, in cui spesso si induce paura e diffidenza nei confronti dell’altro e si esprimono indifferenza e rifiuto soprattutto verso i più deboli, ci sembra importante affermare i principi diametralmente opposti dell’accoglienza e dell’ascolto attraverso una manifestazione progettata sull’idea dell’incontro e della condivisione. In questo spirito, l’IPRS ha presentato un ciclo di concerti e workshop, dal 19 settembre al 20 ottobre 2019, per incontrare la musica concepita sotto tutti i cieli – da epoche antiche fino a oggi – nelle diverse latitudini e con diverse ispirazioni, per proporre un ascolto interculturale e interreligioso, che attraverso la musica raggiunga il senso del sacro, contribuendo a creare una società più coesa e solidale.

La manifestazione ha preso le mosse nel 1988 e, dopo la lunga interruzione successiva alla scomparsa del fondatore Sandro Gindro, ha avuto una ripresa lo scorso anno ottenendo un lusinghiero successo di pubblico, che ha spinto gli organizzatori a riproporne la struttura e i valori.

La proposta quest’anno si inserisce all’interno di “BRIDGE, buone pratiche di dialogo interreligioso in Europa”, progetto promosso dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione e finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020, che si propone di creare occasioni di incontro e reciproca conoscenza, riconoscendo il valore aggregativo, identificativo e culturale svolto dalle diverse fedi presenti sul territorio italiano.

 

 

INGRESSO LIBERO

Scarica qui il PROGRAMMA DELLA GIORNATA


Per il programma completo della manifestazione, visita la pagina dedicata:
#IMSC – Incontri di Musica Sacra e Contemporanea 2019

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo articolo