Chiara Tommasini

Ricercatrice Junior

Laurea in Antropologia presso l’università La Sapienza di Roma.

Master in “Religioni e Mediazione culturale” presso l’università La Sapienza di Roma.

Laurea magistrale in Scienze-storico religiose.

 

 

Biografia

Laureata in Antropologia presso l’università La Sapienza di Roma. Nella stessa università ho conseguito con lode il master in “Religioni e Mediazione culturale”, con una tesi sull’insegnamento delle religioni e delle credenze nella scuola pubblica. Mi sono poi specializzata prendendo una laurea magistrale in Scienze-storico religiose.

Durante il Giubileo straordinario della Misericordia, ho lavorato nella redazione del portale istituzionale “Roma per il Giubileo”, dedicandomi all’attività giornalistica e di reportage.

Ho lavorato come educatrice, nelle scuole medie inferiori e superiori, per la Fondazione Centro Astalli al progetto “Incontri”, percorso didattico sulla conoscenza delle principali identità religiose presenti in Italia, e al progetto “Finestre- storie di rifugiati” percorso didattico volto a favorire la riflessione sul tema dell’esilio, attraverso il contatto diretto con rifugiati e l’ascolto delle loro storie di vita.

Mi sono occupata di formazione e integrazione collaborando con l’associazione di promozione sociale UVA-universolaltro. Qui ho potuto mettere a frutto le mie conoscenze e competenze sul dialogo interreligioso, strutturando azioni di intervento e strategie didattiche, per promuovere la coesione sociale in particolari contesti di multireligiosità e multiculturalità.

Ho poi deciso di approfondire le tematiche dell’immigrazione, dell’accoglienza, del diritto d’asilo e dell’integrazione sociale e culturale, con il Corso di Formazione “Tutela, integrazione e vulnerabilità di migranti e rifugiati” (La Sapienza, Roma).