Presentazione del libro “L’uno perverso” a cura di Alessandra Campo

Presentazione del libro

“L’uno perverso. L’uno senza l’altro: una perversione?”

A cura di Alessandra Campo

 

Curatore: A. Campo

Editore: Textus

Collana: Filosofia al presente

Anno edizione: 2017

Data pubblicazione: Aprile 2018

Pagine: 269 p., Brossura

EAN: 9788899299248

Acquista on line

 

 

Saper interpretare il presente, di cogliere qualcosa di ciò che accade, mentre accade. E solo così che si può trasformare il mondo.

Gli autori di queste pagine riflettono sul senso del “ritorno” della questione dell’Uno – come godimento, Ab-soluto o Reale – nell’attuale panorama filosofico e psicoanalitico. Un ritorno che è tale se si pensa a come il Novecento sia stato, dopotutto, il secolo dell’Essere e dell’Altro, del Tempo e della Relazione.

L’Uno torna come anti-No-vecento e lo fa incarnandosi in alcune istanze antifenomenologiche e antiumanistiche che caratterizzano il dibattito contemporaneo internazionale. Qual è allora il significato di quell'”anti-“? Che rapporto ha, se un rapporto c’è, quell'”anti-” (e dunque il ritorno dell’Uno) con la dialettica, tipica della perversione, tra la Legge – quella del Novecento – e la sua trasgressione? Che cosa significa, in altri termini, “l’Uno senza l’Altro”?

Introduce Attilio Balestrieri

Ne discutono con la Curatrice:

Arturo Casoni, Cristiana Cimino, Luciano De Fiore.

Saranno presenti tra gli autori:

Silvia Lippi, Alex Pagliarini e Silvia Vizzardelli

 

INGRESSO LIBERO

Per informazioni e prenotazioni:

Istituto Psicoanalitico per le Ricerche Sociali – Passeggiata di Ripetta 11, Roma.

Tel. 06.32652401 – segreteria@iprs.it

l'uno senza l'altro: una perversione?

Condividi questo articolo