11/10/2017

Avviso Pubblico di selezione comparativa per attività di Valutazione Progetto MATES

IPRS

Avviso Pubblico di selezione comparativa per attività di Valutazione all’interno del Progetto MATES

Il progetto Multy Agency Training Exit Strategies for radicalized youth – MATES – Promosso e finanziato dalla European Commission  – Directorate General Migration and Home Affairs – Directorate E- Migration and Security Funds (Grant Agreement number: HOME/2015/ISFP/AG/LETX/8772) è coordinato dall’Istituto Psicoanalitico per la Ricerche Sociali. Partito nel mese di novembre 2016 con termine aprile 2018, coinvolge 8 partner (università e ONG) in 6 diversi paesi europei.

Il progetto MATES cerca di rispondere alla necessità di migliorare l’efficienza del sistema di rieducazione attraverso l’elaborazione di Common Curricula/Training Toolkit che comprendono materiale didattico basato su base scientifica includano adeguate strategie di uscita e programmi di de-sensibilizzazione. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto MATES svilupperà un approccio multi-agenzia e multidisciplinare, che combina competenze psicologiche, giuridiche, criminologiche e sociologiche, affinché i professionisti con differenti background possano imparare a lavorare insieme sulla base di una strategia coerente a migliorare le possibilità dei giovani radicali a pieno reintegro nella società.

Il materiale didattico di formazione verrà sviluppato sul modello dei Common Curricula Counter Terrorism utilizzati da CEPOL (European Union Agency for Law Enforcement Training)  che verrà impiegato in via sperimentale da operatori della giustizia, della polizia locale, della comunità e da attori chiave del sistema di intervento per la reintegrazione di giovani autori di reati connessi al terrorismo. Il materiale (tradotto e disponibile in 6 lingue) servirà anche a produrre linee guida da adottare in tutti i paesi partner.

Con l’intento di raggiungere tali obiettivi l’IPRS, in qualità di Ente Coordinatore e beneficiario del gruppo di lavoro sul progetto MATESintende selezionare un fornitore per le attività di valutazione che rispetti le caratteristiche di seguito descritte.

Requisiti:

Per l’affidamento del servizio possono concorrere organizzazioni private/organizzazioni non profit con esperienza a lungo termine nel monitoraggio di progetti europei e nazionali per conto di organizzazioni private e enti pubblici responsabili della gestione dei fondi europei nel settore della migrazione, dell’integrazione sociale, della giustizia minorile e penale.

Visto l’importante ruolo che la valutazione svolge come supporto strategico nel processo decisionale e nella progettazione di azioni correttive al progetto, tale attività è intesa come un processo da sviluppare in parallelo all’attuazione delle attività del progetto.

Data la complessità e la multidisciplinarietà delle aree tematiche di progetto e delle linee di attività di valutazione, si richiede un approccio multidisciplinare che unisca le competenze manageriali e tecniche (psicologiche, criminologiche e sociologiche). In particolare si sottolinea che, per questo progetto, viene previsto lo sviluppo di documentazione a supporto dell’attività di valutazione (in lingua inglese) con particolare attenzione delle fasi “in itinere” ed “ex-post”. Per quest’ultima è prevista anche la stesura di un documento finale di valutazione che dovrà includere gli strumenti di valutazione utilizzati.

 

Durata e compenso:

La durata dell’incarico decorrerà dal giorno successivo alla stipula del contratto e si concluderà il 30 aprile 2018.

L’importo a budget per il servizio richiesto è pari a € 15.000,00.

 

Termini di presentazione:

Per la candidatura al presente avviso di selezione comparativa si richiede di allegare un Curriculum Vitae dal quale si possano evincere adeguate esperienze nelle attività di valutazione connesse ai temi del progetto sopra indicati (Per maggiori informazioni sul progetto potete visionare il seguente link: Progetto MATES ).

Il committente si riserva la facoltà di procedere all’affidamento tramite scelta comparativa tra le proposte pervenute anche qualora dovesse pervenire una sola offerta ritenuta valida ed idonea, salva, in ogni caso, la valutazione in merito alla congruità della stessa.

E’ possibile presentare candidatura inviando i documenti richiesti a amministrazione@iprs.itc.santonico@iprs.it entro e non oltre il 19 ottobre 2017.

 

————————————

Call for applications: Evaluation of the MATES project activities

The “Multi Agency Training Exit Strategies for radicalized youth – MATES”  project –funded by the European Commission  – Directorate General Migration and Home Affairs – Directorate E – Migration and Security Funds  (Grant Agreement number: HOME/2015/ISFP/AG/LETX/8772) is coordinated by the Psychoanalytic Institute for Social Research. It will run from November 2016 to April 2018 involving 8 partners (Universities and NGOs) in 6 different European countries.

The MATES project seeks to respond to the need to improve the efficiency of the re-education system by elaborating a Common Curricula/Training Toolkit which comprises a sounded scientific grounded learning material which encompasses adequate exit-strategies and de-sensitization programmes.

In order to achieve this, the MATES project will develop a multi-agency and multi-disciplinary approach, which combines psychological, legal, criminological and sociological skills, so that professionals with different background can learn how to work together based on a coherent strategy to improve the chances of radicalized youths to full reintegration in society.

The teaching material will be developed according to the  Common Curricula Counter Terrorism used by CEPOL – European Union Agency for Law Enforcement Training which will be adopted on a trial basis by local police forces, social workers and all those involved in the reintegration process of young perpetrators of crimes linked to terrorism. The material produced will be available in 6 languages as well as a set of guidelines on a multi-agency and multi-disciplinary approach to reintegrate radicalized youth in society.

In order to reach this objective, I.P.R.S. as acting coordinator of the MATES project, is calling for proposal from expert organizations with regard to carrying out the evaluation activities as per following criteria.

 

Who can apply:

Private non profit organizations with long-term experience in the monitoring of European and national projects on behalf of private organizations and public bodies responsible for managing European funds in the area of migration, social integration, juvenile and criminal justice.

 

Job description:

Given that evaluation plays a strategic support-role in decision-making and in designing corrective actions to the project, evaluation is meant as a process to be developed in parallel to the implementation of project activities. Given the complexity and multidisciplinary of the project thematic areas and activity lines, evaluation activities will require a multidisciplinary approach combining management and technical (psychological, criminological and sociological) skills. A final evaluation report will have to be submitted alongside with all the evaluation instruments that have been used.

 

Duration and fee:

The assignment period will commence the day following the signing of the contract and will end on 30th April 2018. All service outputs must be submitted and cleared by that date.

The fee for the requested service is equal to € 15.000,00.

 

Terms and Conditions:

All candidates must submit a Curriculum Vitae showing relevant experience in the evaluation activities related to the above-mentioned project themes. (If you require any further information, please refer to the following link:  MATES Project ).

Even in the event of a single valid application, the contractor reserves the right to award the commission only after having evaluated the application and deemed it satisfactory.

 

Applications must be submitted by sending the requested documents to amministrazione@iprs.it or c.santonico@iprs.it no later than 19th October 2017.

Condividi questo articolo